Il Risolutore.com
Come fare ? Guide dettagliate e consigli esaustivi

Concorso pubblico per 60 Infermieri in scadenza a settembre 2017

Tutti i concorsi pubblici presenti in Gazzetta Ufficiali in scadenza a settembre 2017.

Iscriviti alle notifiche ! Sarai sempre aggiornato !!!

AZIENDA SANITARIA LOCALE «VC» DI VERCELLI
Concorso (Scad. 21 settembre 2017)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di venti posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere categoria D, con utilizzo interaziendale della graduatoria fra l’ASL VC (con funzioni di capofila), ASL NO, ASL VCO e AOU «Maggiore della Carita’» di Novara.

Presso l’Azienda sanitaria locale «VC» – Regione Piemonte – è indetto, con deliberazione n. 609 del 23 giugno 2017, concorso pubblico, per titoli ed esami, per venti posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere (categoria D) di cui

  • cinque presso l’ASL VC di Vercelli,
  • cinque presso l’ASL NO di Novara,
  • cinque presso l’ASL VCO di Omegna
  • cinque presso l’AOU «Maggiore della Carita’» di Novara.

Il testo integrale del bando con l’indicazione dei requisiti e delle modalita’ di partecipazione e’ stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 27 del 6 luglio 2017 e sara’ pubblicato sul sito: www.aslvc.piemonte.it

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI GENERALI

    • Cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di Paesi Terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria (art. 38 D.Lgs. 165/2001). Sono fatte salve le disposizioni di cui all’art. 1 del DPR 26/7/1976 n. 752 in materia di conoscenza della lingua italiana.
    • Idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego è effettuato a cura dell’Azienda che procederà all’assunzione, prima dell’immissione in servizio.

REQUISITI SPECIFICI:

  • titolo di studio costituito da: Laurea di 1° livello in Infermieristica (classe 1 – classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica) ai sensi del Decreto Interministeriale 2/4/2001 oppure diploma universitario di infermiere di cui al DM 739/94 ovvero titoli riconosciuti equipollenti ai sensi di legge;
  • iscrizione all’albo professionale (Collegio IPASVI). L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio. La partecipazione al presente concorso non è soggetta a limiti di età ai sensi dell’art. 3 c. 6 – della L. 127/97. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione della domanda d’ammissione.

Come presentare la propria candidatura

  • La domanda di ammissione, redatta esclusivamente in forma telematica mediante piattaforma a disposizione sul sito internet aziendale dell’A.S.L. VC www.aslvc.piemonte.it, dovrà riportare le seguenti dichiarazioni rilasciate ai sensi del DPR 445/2000:
  • cognome e nome;
  • la data, il luogo di nascita e la residenza;
  • la cittadinanza posseduta (se cittadino non U.E. allegare il permesso di soggiorno o la dichiarazione attestante il possesso del requisito);
  •  il comune o Stato estero di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • eventuali condanne penali riportate e/o gli eventuali procedimenti pendenti (anche nei casi in cui sia intervenuta amnistia, indulto, condono, perdono giudiziale, sospensione della pena, beneficio della non menzione, ecc.), ovvero di non aver riportato condanne penali né di avere procedimenti penali pendenti;
  • la loro posizione nei riguardi degli obblighi militari se dovuti;
  • il titolo di studio posseduto con l’indicazione completa della data, sede e denominazione dell’Istituto in cui lo stesso è stato conseguito. Il titolo di studio conseguito all’estero deve aver ottenuto, entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso, la necessaria equipollenza ai diplomi italiani rilasciati dalle competenti autorità (allegare il Decreto Ministeriale di riconoscimento);
  • iscrizione al Collegio IPASVI (provincia e numero di iscrizione);
  • i servizi prestati come dipendenti di pubbliche amministrazioni e le eventuali cause di cessazione di precedenti rapporti di pubblico impiego;
  • gli eventuali titoli comprovanti il diritto di preferenza e/o precedenza previsti all’art. 5 D.P.R. 487/94 e s.m.i.;
  • il domicilio, con recapito telefonico e indirizzo e-mail o eventuale pec, presso il quale deve essere fatta ogni necessaria comunicazione. Icaso di mancata indicazione vale, ad ogni effetto, l’indirizzo di residenza rilasciato nella domanda. Il candidato ha l’obbligo di comunicare le successive eventuali variazioni di indirizzo e/o di recapito.

E’ obbligatorio il versamento di un contributo alle spese generali del concorso di €. 10,00= (in nessun caso rimborsabile).

Il versamento deve essere effettuato su c/c 50505105 intestato a

Azienda Sanitaria Locale VC

C.so M. Abbiate, 21 – 13100 Vercelli

presso Biver Banca S.p.A.

Gruppo Cassa di Risparmio di Asti Filiale principale di Vercelli – Via S. Cristoforo, 9,

IBAN IT09H0609022308000050505105, indicando nella causale: “concorso infermieri”.

Si fa presente ai candidati che, ai sensi della L. 196/2003, i dati forniti saranno raccolti presso le aziende promotrici nonché presso la ditta fornitrice della piattaforma informatica e saranno trattati anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. L’assenso al trattamento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla

Struttura complessa sviluppo organizzativo e gestione delle risorse umane – Ufficio concorsi

Corso M. Abbiate, 21 – 13100 Vercelli

tel. (0161) 593819 – 593753

indirizzo e-mail ufficio.concorsi@aslvc.piemonte.it


AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DELLA VALTELLINA E DELL’ALTO LARIO
Concorso (Scad. 25 settembre 2017)

Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato, di quaranta posti di collaboratore professionale sanitario infermiere – categoria D

Sono indetti i concorsi pubblici di seguito indicati: concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato, di quaranta posti di collaboratore professionale sanitario infermiere – categoria D.

I testi integrali dei bandi sono stati pubblicati nel Bollettino ufficiale della Regione Lombardia, Serie inserzioni concorsi, in data 9 agosto 2017.
Il termine per la presentazione delle domande, redatte su carta semplice e corredate dei documenti prescritti, indirizzate al direttore generale dell’ASST Valtellina e Alto Lario, via Stelvio n. 25 – 23100 Sondrio,

Per informazioni rivolgersi ufficio concorsi

tel. 0342 521.083

dalle ore 9,00 alle ore 12,00 dal lunedi’ al venerdi’.

Requisiti

  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea, oppure Cittadini di Paesi terzi all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiorni di lungo periodo o che siano titolari dello status di «rifugiato» o di «protezione sussidiaria
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • Laurea Triennale in Infermieristica (classe L/SNT1) ovvero Diploma Universitario di
  • Iscrizione all’Albo professionale.

Le istanze di partecipazione, redatte in carta semplice, devono pervenire a

Ufficio Protocollo dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e dell’Alto Lario – Via Stelvio n.  25 – 23100 Sondrio entro e non oltre le ore 16.00 del 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale e precisamente il giorno

Come presentare domanda concorso infermieri 40 posti

  • a mezzo del servizio postale. Le domande si considerano prodotte in tempo utile se spedite a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, entro il termine indicato. A tal fine fa fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante.
  • direttamente, a cura e responsabilità dell’interessato, all’Ufficio Protocollo dell’ASST VAL – Via Stelvio n. 25 – 23100 Sondrio – (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 16:30).
  • tramite utilizzo della posta elettronica certificata (PEC) personale del candidato, entro il termine di scadenza del bando, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.asst-val.it.

La domanda con i relativi allegati deve essere inviata in un unico file formato PDF, unitamente a fotocopia (fronte/retro) di un documento di identità personale in corso di validità. Si precisa che la validità di tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di posta elettronica certificata personale.

Non sarà, pertanto, ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria, anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato.

Alla domanda dovrà essere allegata (pena esclusione) ricevuta di versamento dell’importo di Euro 10,00 – non rimborsabile – effettuato, in alternativa: − sul conto corrente postale n. 6213, intestato all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e Alto Lario − sul conto corrente bancario presso la Tesoreria della ASST della Valtellina e dell’Alto Lario – Banca Popolare – Sede di Sondrio – codice IBAN: IT21P0569611000000003321X23.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE

Il candidato, tenuto conto di quanto sopra precisato, dovrà in allegato alla domanda documentare o autocertificare ai sensi di legge:

  • possesso dei requisiti specifici di ammissione;
  • titoli (carriera, accademici e di studio) che ritiene rilevanti agli effetti della valutazione di merito; • eventuali pubblicazioni edite a stampa;
  • curriculum in formato europeo;
  • elenco analitico e leggibile, in carta semplice, dei documenti presentati;
  • ricevuta tassa di concorso;
  • certificato di invalidità con percentuale uguale o superiore all’80%.

PROVA PRESELETTIVA

l’Azienda Socio Sanitaria della Valtellina e dell’Alto Lario si riserva la facoltà, in caso di numero elevato di istanze di partecipazione, di effettuare una Prova Preselettiva, che non è prova concorsuale, e che consisterà in una prova, da sostenere per iscritto, basata su una serie di domande a risposta multipla sulle materie inerenti il profilo a concorso.

Saranno ammessi alla prova preselettiva tutti i candidati la cui domanda di partecipazione al concorso è pervenuta o è stata spedita entro i termini previsti dal bando. Ai sensi dell’art. 20, comma 2 bis, della l. 104/1992, la persona affetta da invalidità uguale o superiore all’80% non è tenuta a sostenere la prova preselettiva eventualmente prevista. I candidati appartenenti a tale categoria, accertati i requisiti generali e specifici di ammissione al concorso, saranno direttamente ammessi alla prova scritta. I medesimi candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione idonea documentazione, attestante il possesso di una invalidità uguale o superiore all’80%.

PROVE D’ESAME La procedura concorsuale è costituita da:

  • PROVA SCRITTA: vertente su argomento scelto dalla commissione attinente alla materia oggetto del concorso, mediante lo svolgimento di tema o questionari a risposta multipla o sintetica; b.

  • PROVA PRATICA: vertente nell’esecuzione e/o illustrazione di tecniche specifiche relative alla materia oggetto del concorso; c.

  • PROVA ORALE: vertente su argomenti attinenti la materia oggetto del Concorso, nonché su elementi di informatica e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera a scelta fra Inglese, Francese, Tedesco o Spagnolo, da specificarsi nella domanda di partecipazione. Qualora il candidato non indicasse la lingua prescelta, sarà sottoposto dalla Commissione Esaminatrice alla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese.

VALUTAZIONE DELLE PROVE D’ESAME

Il superamento della prova scritta è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici, di almeno 21/30. Il superamento della prova pratica e della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici, per ogni singola prova, di almeno 14/20.

La Commissione Esaminatrice dispone, complessivamente, di 100 punti così

  1. 30 punti per i titoli;
  2. 70 punti per le prove d’esame.

I punti per le prove d’esame sono così ripartiti: − 30 punti per la prova scritta;

− 20 punti per la prova pratica;

− 20 punti per la prova orale.

I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti:

  • titoli di carriera: max 15 punti;
  • titoli accademici e di studio: max 3 punti;
  • pubblicazioni scientifiche e titoli scientifici: max 2 punti;
  • curriculum formativo e professionale: max 10 punti.

 

Se vuoi restare aggiornato in merito a questa e tante altre tematiche inerenti il mondo del lavoro: seguici su Facebook !!!

Non dimenticare di controllare periodicamente la pagina delle offerte di lavoro presenti in Gazzetta Ufficiale, cliccando qui

Ptrebbe interessarti il cooncorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale, con scadenza al 12 ottobre 2017, rivolto all’assunzione di 50 infermieri

Iscriviti alle notifiche ! Sarai sempre aggiornato !!!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Loading...

IlRisolutore.com utilizza cookies per offrire la miglior espereinza di navigazione ai propri utenti. OkScopri di più