Il Risolutore.com
Come fare ? Guide dettagliate e consigli esaustivi

Come scontornare immagine e rimuovere lo sfondo con Photoshop

Iscriviti alle notifiche ! Sarai sempre aggiornato !!!

Photoshop per i principianti? No, non è uno scherzo! Questo software di Adobe è uno dei più potenti strumenti di grafica, potrà esserti d’aiuto con i suoi comandi per ritagliare immagini o eliminare oggetti / sfondi per le tue esigenze: ti assicuro non dovrai essere un grafico o fotografo per divertirti con le tue foto, con un po’ di pratica e giusti consigli otterrai risultati in poco tempo.      Infatti non dovrete più rinunciare a scontornare una persona da una foto per creare simpatici fotomontaggi con cui scherzare con gli amici o eliminare uno sfondo per sostituirlo con un altro più bello. Perfino creare dei collage o biglietti di auguri personalizzati con facce simpatiche o inviti per una festa di compleanno sarà più semplice. Una volta ritagliato la tua immagine potrai salvarla con uno sfondo trasparente ed utilizzarla come vuoi, aggiungendola a qualsiasi contesto anche quando ti sarà utile, creandoti una cartella personale di simpatiche facce.

Non perdiamo altro tempo ed apriamo la nostra foto in Adobe Photoshop dal menu: File > Apri, a questo punto dobbiamo selezionare il soggetto che vogliamo ritagliare dallo sfondo: ci sono diversi metodi di selezione, in base all’immagine a disposizione si può scegliere di selezionare lo sfondo invece del soggetto, per poi effettuare una semplice selezione inversa.

  • Il metodo più veloce è sicuramente il comando “Bacchetta magica” (Magic Wand se avete la versione in inglese)  che può essere di aiuto con soggetti/sfondi semplici dal colore netto;
  • più preciso della bacchetta ed altrettanto veloce è il “ Lazo magnetico” ( Magnetic lasso tool). Ottenuta la selezione potrete decidere di migliorare i bordi con una maggiore precisione o anche aggiungere o sottrarre elementi dalla selezione mediante il comando Maschera veloce : per questo passaggio vi rimando alla fine di questo articolo.

Vediamo insieme quale metodo di Selezione scegliere e quale sia più adatto al tuo caso.

Come scontornare con Photoshop: Bacchetta magica /  Strumento Selezione rapida

Il comando Bacchetta magica è lo strumento che si trova nella barra degli Strumenti di Photoshop, al suo interno troverete anche il comando Selezione rapida (Quick selection) che vedremo dopo. Una volta cliccato sulla Bacchetta magica, stabilite una tolleranza che può aiutarvi ed iniziate a cliccare con il mouse l’area interessata (tenete premuto il tasto Shift da tastiera per continuare a  selezionare o anche Alt per deselezionare in caso di errore). Nel caso della foto di sotto è più semplice usare il colore omogeneo dello sfondo per poi effettuare una selezione inversa selezionando il comando dal menù che si aprirà cliccando il tasto destro del mouse( oppure Shift+ctrl+I da tastiera).

come rimuovere sfondo immagine photoshop scontornare magic wand selezione rapida

Se invece vi interessa eliminare lo sfondo, ottenuta la selezione dovrete digitare il tasto Canc da tastiera. Se non desiderate migliorare i bordi e la vostra selezione è corretta non vi resterà che digitare il comando da tastiera Ctrl+C  per copiare la selezione da incollare in un nuovo file (File > Nuovo e poi Ctrl+V  per incollare) per un nuovo fotomontaggio. Se il vostro obiettivo è creare degli stickers da utilizzare con social o Telegram, vi servirà avere uno sfondo trasparente perciò scegliete la voce trasparente dal contenuto sfondo e salvate da menu “File > Salva con Nome” in formato PNG o GMP la vostra immagine.

fotomontaggio photoshop scontornare eliminare sfondo adobe

Con la Selezione rapida ( Quick Selection Tool) che si trova dentro il comando Bacchetta Magica, invece otterrete una selezione più accurata senza dover stabilire valori di tolleranza.                          Iniziate cliccando con il mouse tenendo premuto il tasto Shift da tastiera per continuare a selezionare o  Alt per deselezionare in caso di errore (noterete il simbolo + o – all’interno del cursore di selezione). Una volta terminato anche qui  troverete l’opzione migliora i bordi della selezione che spiegherò in seguito. Se invece siete soddisfatti del vostro lavoro, potete effettuare una selezione inversa con la combinazione Shift+ctrl+I da tastiera (o anche dal comando presente nel menù a tendina cliccando sul tasto destro del vostro mouse). A questo punto non vi resterà che copiare con il comando da tastiera Ctrl+C o dal menù in alto Modifica (Edit in inglese) e poi incollare  Ctrl+V  la vostra selezione dopo aver aperto un nuovo file (File > Nuovo).

scontornare immagine rimuovere sfondo adobe photoshop fotoritocco fotomontaggio

Come usare Lazo Magnetico (Magnetic lasso tool) in Adobe Photoshop

Questo comando si trova nella barra degli Strumenti di Photoshop sopra la Bacchetta magica, cliccando con tasto destro del mouse sull’icona a forma di lazo si aprirà un menù, la terza icona all’interno è lo strumento Lazo Magnetico (Magnetic Lasso Tool).

lazo magnetico scontornare eliminare sfondo photoshop adobe

Gli altri strumenti presenti all’interno del menù sono Lazo o “Lasso Tool”( che serve per selezionare oggetti velocemente, è come tenere una matita in mano e disegnare con essa) e Lazo poligonale (che aiuta a creare una selezione mediante delle linee), ma nel nostro caso è più utile il Lazo Magnetico.

Questo strumento è adatto per selezionare rapidamente oggetti con bordi complessi: infatti scendendo con il mouse lungo il contorno da ritagliare, vedrete come il lazo rilevi i bordi di un’immagine e selezioni automaticamente i pixel che li circondano, dovremo soltanto cliccare con il mouse nelle zone più articolate della figura fissando dei punti di ancoraggio fino a chiudere il tracciato al punto iniziale .Potete aiutarvi durante la selezione anche attivando lo “Zoom”  mediante il comando da tastiera  Ctrl+ o Ctrl- altrimenti tenendo premuto il tasto Alt insieme alla rotellina del vostro mouse per ingrandire o rimpicciolire. Effettuando le seleziona a mano libera, è giusto ricordare che il livello di precisione ci sarà in presenza di qualche contrasto tra l’immagine e lo sfondo. Per questo motivo quando clicchiamo sullo strumento Lazo magnetico, appariranno delle opzioni sopra lo spazio di lavoro che ci aiuteranno ad ottenere maggiore precisione con immagini piuttosto complesse.

magnetic lazo come usare photoshop adobe scontornare eliminare sfondo fotoritocco

A partire da sinistra ci sono delle icone con dei rettangoli : queste sono le opzioni di selezione standard – crea una nuova selezione, aggiungi alla selezione esistente, rimuovi dalla selezione e interseca con la selezione.  

Sfuma / Feather –  Aumenta il valore della sfumatura per dare i bordi arrotondati della selezione.

Anti-alias –  La funzione anti-alias incorporata attenua i bordi.

Larghezza / Width –  Controlla la distanza dal bordo da considerare come tracciato. Più piccola è la larghezza, più fine è il controllo sulla selezione.

Contrasto/ Contrast – Imposta il contrasto dal bordo da considerare come tracciato , se il contrasto tra il bordo e lo sfondo è alto, aumentare questa impostazione. In caso contrario, diminuirlo.

Frequenza / Frequency – Mentre si effettua la selezione Photoshop aggiunge automaticamente i punti di ancoraggio, con questo valore è possibile impostare la frequenza con cui i punti vengono aggiunti al tracciato.

Una volta definito il vostro tracciato, potrete come nei comandi precedenti copiare ed incollare la vostra immagine o migliorare i bordi e ridefinire la vostra selezione con i comandi “Maschera veloce” e “Migliora bordo”.

Maschera veloce / Migliora bordo

La “Maschera veloce” ( Quick Mask Mode) è caratterizzata da una icona a forma di rettangolo con un cerchio all’interno, si trova in basso a sinistra sotto l’impostazione dei colori di sfondo. Questo strumento vi aiuterà nell’aggiungere qualche dettaglio sfuggito  durante la selezione.Vediamo come funziona.

maschera veloce adobe photoshop come migliorare bordi scontornare immagine fotoritocco fotomontaggio

Una volta attivata la maschera, la parte non selezionata della vostra immagine diventerà rossa, in questo modo sarà semplice lavorare con il pennello della barra degli strumenti. Possiamo scegliere le dimensioni e la durezza del pennello, infine è molto importante impostare i colori di sfondo sul bianco e nero o viceversa (come vedete dall’immagine di esempio). Infatti colorando con il colore nero verranno sottratte parti dalla vostra selezione, invece il colore bianco aggiungerà elementi alla selezione.

Veniamo allo strumento Migliora bordi (Refine edge) che si trova in alto a destra (ovviamente la selezione deve essere attivata ).

refine edgme scontornare adobe photoshop come fare

Cliccando su “Migliora bordo”  si aprirà un menù dalla quale si potrà scegliere il metodo di visualizzazione che ci aiuterà a vedere l’area selezionata isolata.  Dopodiché con il pennello(icona in alto a sinistra) potrete aggiungere o con la gomma (sempre in alto a sinistra) rimuovere zone dalla vostra selezione. Ora possiamo passare alle modifiche mediante le barre di regolazione riguardante i bordi : Raggio, Arrotonda, Sfuma, Contrasto e Sposta bordo

  • Radius: Controlla il valore del raggio per migliorare il bordo. Vi consiglio di avere la funzione “Smart Radius” attivata, sarà semplice per Photoshop riconoscere la selezione di bordi duri di oggetti o morbidi come quelli dei capelli.
  • Arrotonda / Smooth: Consiglio di non usarlo mentre selezioniamo capelli, pelliccia, alberi .. 
  • Sfuma/ Feather: sfuma i bordi della selezione, è di aiuto quando stai creando un effetto vignetta sulla tua foto.
  • Contrasto / Contrast : Questa impostazione rende più nitido il tuo bordo.
  • Sposta bordo / Shift Edge : Questa impostazione sposta il tuo limite, riducendo o ampliando la selezione

 

 

come scontornare immagine eliminare sfondo adobe photosho

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta terminato puoi cliccare sul tasto ok per confermare le modifiche della tua “Selezione”, non ti rimane che copiare ed incollare il tuo soggetto in un altro file e divertirti con nuovi fotomontaggi.

Come eliminare il contorno o alone con Adobe Photoshop

Se incollate la vostra selezione su uno sfondo nero, potrete notare un alone che si può eliminare facilmente con il comando Elimina margine che si trova nel menù Livello > Alone >Elimina margine ( Layer > Matting >Defringe). Scegliamo il valore 1px, confermando la nostra scelta abbiamo ottenuto con un clic la nostra immagine prima di qualsiasi contorno fastidioso.

Bene ora potrai divertirti con la tua creatività: buon divertimento!

Iscriviti alle notifiche ! Sarai sempre aggiornato !!!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Loading...

IlRisolutore.com utilizza cookies per offrire la miglior espereinza di navigazione ai propri utenti. OkScopri di più